Un altro fatto di Zelda: Breath of the Wild che non sapevo: le bestie divine hanno il codice morse SOS nei loro temi

    Un altro fatto di Zelda: Breath of the Wild che non sapevo: le bestie divine hanno il codice morse SOS nei loro temi

    Questo gioco!

    Se non l'ho visto, per me è nuovo!

    Considerando che ora sono nel bel mezzo di un replay di Zelda: Breath of the Wild, è incredibile vedere nuovi video e rivelazioni spuntare finora. Ci stiamo avvicinando al quarto anniversario di Breath of the Wild all'inizio del 2022 e le cose continuano a sorprendermi. Questa volta, ad esempio, ho guardato dal vivo mentre la mappa della città di Tarrey era popolata: sapendo quello che so adesso. In futuro, ascolterò anche i segnali SOS di Divine Beasts.



    Sebbene sia stato scoperto nel 2022 da diversi giocatori, non ho mai capito davvero che la sigla di ogni Bestia Divina contenga un segnale in codice morse "SOS". Questo ha attirato la mia attenzione attraverso un articolo di ResetEra, che mi ha sconvolto. Mi sono sempre sentito come se ci fosse qualcosa da fare con i temi, ma non ho mai messo insieme due più due.

    Come molte teorie dei fan di Breath of the Wild, c'è molto da disfare qui. L'utente di ResetEra Jadow suggerisce che ogni SOS venga trasmesso a turno con l'urgenza di ogni Campione: come il segnale di Revali che arriva in ritardo a causa della sua personalità rumorosa e orgogliosa. Il pensiero di tutti questi personaggi che muoiono di morti orribili a causa delle piaghe di Ganon e cercano di chiedere aiuto rende il contesto ancora più raccapricciante.


    Quindi mi stai dicendo che c'è un segnale di soccorso SOS nascosto nella musica per ogni bestia divina? [Ripristina Era]


    Un altro fatto di Zelda: Breath of the Wild che non sapevo: le bestie divine hanno il codice morse SOS nei loro temi

    Aggiungi un commento di Un altro fatto di Zelda: Breath of the Wild che non sapevo: le bestie divine hanno il codice morse SOS nei loro temi
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

    End of content

    No more pages to load